La nostra storia

Chi siamo

L'Arca: Struttura Residenziale Psichiatrica 1

L’ ARCA nasce nel 1993 e negli anni è cresciuta nella qualità dell’intervento fino a diventare nel 1998 una COMUNITA’ PROTETTA di tipo A, capace di accogliere pazienti psicotici gravi. Secondo la DCR n.260-40596 è ora una SRP.1, cioè una Struttura Residenziale Psichiatrica per trattamenti terapeutico riabilitativi a carattere intensivo.

Opera nell’intento di favorire e sostenere i processi di riabilitazione terapeutica ed educativa di persone in situazione di grave disagio psichico e relazionale.

E’ diventata, nell’ambito delle proprie competenze, una Comunità che propone un sistema integrato di interventi a livello di eccellenza, cercando nel tempo di migliorare in modo continuo la struttura organizzativa e il modello operativo.

In questo percorso ha mantenuto dal 2002 al 2011 la certificazione di qualita’ ISO 9001:2000, ottenendo poi un primo Accreditamento della Regione Piemonte.

Attualmente la Struttura è Accreditata dalla Regione Piemonte secondo la DGR 84-4451 del 22.12.2021.

La nostra
Comunità

Tanto si è scritto sulla diffusione delle Comunità Terapeutiche in Italia, a partire dagli anni ’80, sulla base delle esperienze inglesi e francesi. Anche la nostra realtà s‘inserisce in questa tendenza al superamento dell’intervento e dell’atteggiamento manicomiale, in opposizione all’inerzia, alla disattenzione e alla carenza rappresentazionale del manicomio, che non cura, anzi accresce la patologia psichiatrica.

Le idee di base sono: portare la cura in una realtà vicina al contesto sociale; seguire gruppi limitati di pazienti; utilizzare l’equipe curante come filtro e mediazione tra i pa-zienti.

A green and peaceful future is our quest.

The heroes of our story are all of us who believe that better world is not only within reach, but being built today. The demons we must wrestle are the stories that are holding back a better world: that change is “impossible”, “too expensive”, “naive”, “impractical.” Stories that are rooted in apathy, cynicism, and despair and tell all of us we’re too small, too few, too weak to change the world. We believe the story of the human journey is better than that.

They stand up and take action together

That it’s rooted in courage, optimism, and creativity. That when people who believe in those things band together, when they stand up and take action together, their courage is compounded, it becomes contagious. Their voices are amplified, their stories ripple out to change the world. The old stories are failing us – the stories of infinite growth in a finite world. The stories that tell us we can consume our way to happiness.